La ricetta del torrone

Questo tipo di torrone è molto in uso a Napoli, nei giorni che precedono il giorno dei morti, e, dai racconti di mia nonna, era usanza portarlo alle fidanzate e farlo in casa. Oggi le cose sono cambiate, ma in questa rubrica voglio raccontarvi le tradizioni di una volta.

Non è il solito torrone, a base di miele, ma un torrone morbido a base di cacao, realizzato in vari gusti: nocciola, mandorle, cioccolato fondente, pistacchio.

Ingredienti per un torrone di circa 700 g (stampo in alluminio per plumcake):

  • 150 g di cioccolato fondente per la copertura

Per il gusto a mandorla:                                          Per il gusto a nocciola:

  • 100 g di crema alba •                                         100 g di nutella
  • 100 g di cioccolato bianco                             • 100 g di cioccolato fondente
  • 50 g di pasta di mandorle                              • 50 g di pasta alla nocciola
  • 50 g di mandorle                                               • 50 g di nocciole

Procedimento:

Recuperati tutti gli ingredienti mettiamoci all’opera!

Mettete il cioccolato in un pentolino e fatelo sciogliere a bagnomaria. Una volta pronto, fatelo raffreddare per qualche minuto, mescolando. Rivestite lo stampo col cioccolato, con l’aiuto di un pennello, muovendolo per farlo amalgamare. Lasciate in freezer per 10 minuti per solidificare il cioccolato. Ripetete il procedimento per rafforzare lo strato di cioccolato ed eliminare eventuali bolle d’aria (lasciate qualche cucchiaio di cioccolato fuso, che servirà alla fine per coprire il torrone). Lasciate raffreddare in frigo.

Ripieno a mandorla: sciogliete il cioccolato bianco e la crema alba a bagnomaria, aggiungete la pasta di mandorla e mescolate bene. Una volta amalgamato, aggiungete le mandorle tritate grossolanamente, versate il ripieno nello stampo distribuendolo uniformemente e riponetelo in frigo.

Ripieno a nocciola: sciogliete il cioccolato fondente (o a nocciola) con la nutella a bagnomaria, aggiungete la pasta di nocciole e mescolate bene. Una volta amalgamato, aggiungete le nocciole, versate il ripieno nello stampo distribuendolo uniformemente e riponetelo in frigo per un’ora.

Per finire, riscaldate il cioccolato fondente fuso, messo da parte, e con un pennello coprite il torrone. Lasciate raffreddare il tutto in frigo per qualche ora.

Il nostro torrone bigusto è pronto! Buon appetito e alla prossima ricetta!

Chiara Rita Palladino

Data Protection Law | Privacy e protezione dati personali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...