Le donne avvocato

Forse non tutti sanno che, sono meno di cento anni da quando è stato consentito alle donne l’esercizio di tutte le professioni, ed anche di quella forense: ciò è avvenuto solo con la legge del Regno d’Italia n° 1776 del 17 luglio 1919, il cui articolo 7 dispose che: “Le donne sono ammesse, a pari titolo degli uomini, ad esercitare tutte le professioni ed a coprire tutti gli impieghi pubblici, con alcune eccezioni, tra cui quella dell’accesso alla Magistratura”, per il quale dovranno attendere altri cinquanta anni circa, con la legge n° 66 del 1963.
Altri tempi, sì, ma non tanto lontani e soprattutto sui quali occorre una meditazione.
Tale legge fu emanata, soltanto pochi anni dopo che la domanda di iscrizione all’Albo degli Avvocati di Roma, presentata da Teresa Labriola, napoletana, terzogenita del celebre filosofo marxista Antonio, fu impugnata dal Procuratore Generale del Regno Grand’Ufficiale Raffaele De Notaristefani innanzi alla Cassazione del Regno, che accolse la sua impugnativa fondata su espressioni, che oggi definiremmo oltraggiose, secondo cui le donne possono far parte soltanto delle congregazioni della Carità ed il loro desiderio di emancipazione rappresenta una tendenza embrionale di miraggi di libertà, di indipendenza, forse anche di gloria personale, che le allontanano dalla famiglia e dal matrimonio.
Eppure la storia ci aveva consegnato in Antigone la prima donna Avvocato, raccontata da Sofocle in una mirabile arringa difensiva a giustificazione della sepoltura data al fratello Polinice, traditore della patria, a cui la legge vietava la sepoltura, richiamava invece il diritto naturale a tale atto di misericordia.
Oggi, l’audacia di Antigone per la scelta etica fatta, ci sia di esempio per ricordare quanto è stato difficile e per certi versi lo è ancora per le donne affermarsi ed essere veramente libere.
Pino Aulino

1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...